Venerdì 2 Febbraio 2018 – ore 22:00
Andrea Pagani: voce
Daniele Basirico: contrabbasso e basso elettrico
Massimiliano De Lucia: batteria

 

Il concerto si divide in due parti: nella prima Pagani presenta in “Piano Solo” alcuni brani dal suo ultimo disco “Petit(e) suite pour Philippe”, dedicato al grande funambolo francese Philippe Petit, l’uomo che nel 1974 attraversò le Twin Towers di New York su un cavo d’acciaio. Una selezione dei brani più significativi della “Suite”, tutti composti dal pianista, con i quali si rievoca la storia di questa eccezionale impresa, la sua preparazione, le infinite difficoltà, la tenacia e la filosofia di Petit, racchiusa nella sua celebre frase: ”I limiti esistono soltanto nell’anima di chi è a corto di sogni”. Un viaggio ad alta quota sulle corde tese del pianoforte.

Nella seconda parte, Pagani, affiancato da Daniele Basirico al Basso e Massimiliano De Lucia alla Batteria, riproporrà una scelta di brani tratti dai suoi 5 dischi da solista, tra cui il recente “Bravi bravi, ma ce l’avete una cantante?”, album in Trio nel quale, con un po’ d’ironia e la voglia di inventare un’atmosfera diversa, si rivisitano in chiave jazz alcune celebri canzoni italiane.

Andrea Pagani & Trio - Jazz Night

Andrea Pagani

Il concerto si divide in due parti: nella prima Pagani presenta in “Piano Solo” alcuni brani dal suo ultimo disco “Petit(e) suite pour Philippe”, nella seconda parte sarà invece affiancato da Daniele Basirico al Basso e Massimiliano De Lucia alla Batteria