Venerdì 26 Maggio 2017 – ore 22:00

I “VINILE” nascono dalla fusione dei membri della band ed il suo leader originario. Il nome prende spunto dal celebre fumetto di Alan Moore e dal famoso film di James McTeigue; così come dal grandissimo amore per gli autori del passato e dalla nostalgia di quel momento MISTICO che era l’ascolto in religioso silenzio di un disco appena comprato.

Con le Chitarre di Jacopo Mariotti, Il Basso di Giampaolo Angelucci, le Tastiere di Gianni Romani, le Batterie e Percussioni di Andrea Alivernini (Accio) e le voci di David William Caruso (Capitano). Dapprima la band prendeva il nome del suo leader. Con questo nome vantano una lunga esperienza: aprono concerti a Fabrizio Moro, a Gianluca Grignani, presentano un album presso l’Auditorium Parco della Musica, suonano nella maggior parte dei locali della Capitale (Contestaccio, Stazione Birra, Circolo degli Artisti, Fonclea, The Place, Lian Club, Marmo, Caffè Latino, Jailbreak…), recensiti più volte da “Il Messaggero, La Repubblica, Italiamagazine, 06Live…). Sono al momento impegnati con il loro primo album insieme e con un tour di concerti Live.

Vinile

Vinile

Il nome prende spunto dal celebre fumetto di Alan Moore e dal famoso film di James McTeigue; così come dal grandissimo amore per gli autori del passato e dalla nostalgia di quel momento MISTICO che era l’ascolto in religioso silenzio di un disco appena comprato.