Back to the top

Regolamento

“London Calling” Music Contest 2020

La prima edizione del contest musicale “London Calling”, organizzato dal Riverside Food Sounds Good (di seguito il Promotore), si propone l’obiettivo di dare spazio alle realtà musicali del territorio, promuovere l’aggregazione giovanile e la scoperta di nuovi talenti. Saranno selezionati e premiati nuovi talenti  musicali.

 

PREMESSA

Il regolamento del contest e tutte le informazioni utili sono reperibili sul sito riverside-rome.com/contest e sulle relative pagine social (Facebook e Instagram).

La partecipazione al contest attraverso le diverse fasi (qualificazione, eliminatorie, semifinale e finale) porterà ad ottenere maggiore visibilità e anche importanti ricompense come la possibilità di registrare presso studi professionali un CD e una esibizione live presso il Riverside Food Sounds Good.

Il vincitore del Contest si esibirà dal vivo in un importante locale di Londra nel mese di giugno 2020.

 

  1. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Ogni partecipante interessato, purché maggiorenne, residente e/o domiciliato nella città di Roma e provincia, potrà sottoporre la propria candidatura, seguendo la procedura indicata sul sito riverside-rome.com/contest/iscrizione nell’apposita sezione “Iscriviti subito”.

1.1 – La partecipazione al contest è rivolta a gruppi musicali composti da un minimo di 2 elementi fino a un massimo di 6. L’età massima per partecipare al contest è di 35 anni.

1.2 – Per poter partecipare è necessario registrarsi gratuitamente sul sito web riverside-rome.com/contest/iscrizione entro e non oltre il 18/11/2019 alle ore 20:00. Le candidature pervenute oltre tale termine non saranno prese in considerazione. Sarà facoltà del Promotore prorogare a propria insindacabile discrezione il termine indicato.

Le candidature non idonee o che non rispetteranno i requisiti richiesti saranno eliminate, a propria insindacabile discrezione, e non saranno sottoposte all’attenzione della Giuria.

1.3 – Ogni gruppo musicale deve indicare un referente per tutte le comunicazioni.

In fase di registrazione sono richieste le seguenti informazioni:

– nome della band;

– breve presentazione del proprio progetto musicale completo di nome, cognome e strumento di ciascun componente del gruppo;

– dati anagrafici del referente (nome, cognome, data di nascita, recapito telefonico e recapito email);

– documento di identità del referente del gruppo (carta d’identità o patente) ;

– in caso di brani presenti su diverse piattaforme (Youtube, Spotify e altro ancora) inserire i link di riferimento;

– informativa sul trattamento dei dati personali;

L’errata o incompleta registrazione può comportare l’esclusione dal concorso.

 

  1. SELEZIONE DELLE CANDIDATURE E ASSEGNAZIONE DEL PREMIO FINALE

Le richieste di registrazione ricevute entro e non oltre il 18/11/2019 alle ore 20:00  che rispetteranno i requisiti del presente regolamento saranno selezionate da una Giuria Tecnica per l’ammissione alla fasi successive del contest.

2.1 – La partecipazione al contest è a pagamento, tutti i dettagli saranno comunicati via e-mail alle band che avranno superato questa prima fase di selezione. La quota di iscrizione va versata entro e non oltre il 15/12/2019 alle ore 20:30.

Tale quota è pari a euro 60 e può essere versata secondo le seguenti modalità:

  • Bonifico bancario indicando il nome del referente come autore dell’operazione. La causale di pagamento è “Iscrizione London Calling Contest”. L’IBAN su cui effettuare il versamento è il seguente: IT 78 V 03127 05144 000000002227;
  • pagamento in contanti (con rilascio della ricevuta di pagamento) presso il Riverside Food Sounds Good in Viale Gottardo 12, dal lunedì al giovedì dalle ore 18 alle ore 20:30.

2.2 – Il contest si svilupperà in 4 fasi: qualificazione, eliminatorie, semifinale, finale.

  • Qualificazione: dalle richieste di registrazione pervenute saranno selezionate 36 Band, divise in 12 gironi da 3 gruppi, che si esibiranno per 12 serate. In questa prima fase le esibizioni si svolgeranno nelle giornate di domenica e mercoledì a partire da domenica 5 Gennaio 2020. Passerà una Band per ogni girone;
  • Eliminatorie: questa fase si compone di 4 gironi da 3 Band ciascuno che si esibiranno per 4 serate. Anche qui sarà scelto 1 artista per ogni girone più 2 ripescaggi;
  • Semifinale: si compone di 2 gironi da 3 Band ciascuno che si esibiranno in 2 serate. Da queste 2 serate sarà selezionata 1 Band a girone più 1 ripescaggio in modo da comporre i 3 concorrenti per la serata finale;
  • Finale: un’unica serata dove si sfideranno i 3 concorrenti e saranno assegnati i premi, i riconoscimenti e altri premi speciali previsti dal Contest.

2.3 – Il superamento delle fasi a girone sarà sottoposto a selezione attraverso una Giuria Tecnica, designata dal Promotore del Contest, e una Giuria Popolare. La Giuria Popolare, composta dal pubblico partecipante, voterà attraverso dei moduli che saranno consegnati nel locale dietro pagamento di € 2,00/cad. I moduli saranno numerati e sequenziali, ogni contraffazione comporterà l’annullamento del modulo.

I nomi delle Band che supereranno le varie fasi saranno resi noti ai partecipanti la sera stessa delle esibizioni e saranno pubblicati sul sito e sulle pagine social del contest stesso.

2.4 – Le valutazioni operate dalla Giuria Tecnica terranno conto dei seguenti criteri:

  • coerenza: attinenza al tema proposto;
  • originalità: creatività negli arrangiamenti, personalità del brano, originalità della musica e del testo;
  • tecnica: abilità esecutive che non si limitano soltanto alle capacità strumentali, ma che coinvolgono in maniera trasversale mezzi espressivi ed arrangiamento;
  • espressività: qualità comunicative e interpretative della band e del brano, a prescindere dal genere e dallo stile del brano.

 

  1. BRANI AMMESSI

Il tema “London Calling Music Contest 2020” prevede la proposizione live di:

  • brani originali di propria o altrui composizione;
  • 1 riproposizione di un brano proveniente dal repertorio dei “Clash” che potrà essere arrangiato e sviluppato a discrezione delle Band o riproposto come cover.

L’originalità dell’arrangiamento del brano dei “Clash” o la qualità della cover saranno parametri di valutazione della giuria. Le Band avranno a disposizione 20 minuti per la propria esibizione.

3.1 – Sono ammessi tutti i generi musicali e testi in qualsiasi lingua. I brani proposti non possono contenere elementi che si pongano in violazione della legge, messaggi pubblicitari, promozionali o offensivi, messaggi lesivi di diritti, o messaggi che offendano il comune senso del pudore, le persone, le religioni, lo Stato e le Pubbliche Istituzioni.

3.2 – In riferimento alla Cover dei Clash è possibile presentare qualsiasi brano, riarrangiato per l’occasione oppure in versione originale, purché non contenga, pena l’inammissibilità o l’esclusione, alcun incitamento al razzismo, alla discriminazione, alla violenza.

3.3 – Non si accettano modifiche di nessun tipo rispetto a quanto già trasmesso in fase di registrazione. La composizione delle band non dovrà subire variazioni rispetto al momento della registrazione, a meno che tale scelta non sia debitamente motivata. La decisione di ammissibilità della richiesta di modifica è presa insindacabilmente dal soggetto Promotore.

 

  1. MODALITÀ DI ESIBIZIONE  E RESPONSABILITÀ

Le esecuzioni si svolgeranno rigorosamente dal vivo. Non è ammessa la presentazione di brani e l’esibizione su basi pre-registrate. Le Band dovranno provvedere autonomamente a tutta la strumentazione personale necessaria per la propria esibizione, fatta esclusione della strumentazione fornita dall’organizzazione (vedi Allegato A – Scheda Tecnica).

4.1 – Le Band si coordineranno con l’Organizzazione per il corretto allestimento del palco, fornendo comunicazioni utili per l’ottimizzazione dell’esibizione e dei cambi palco. Il ‘service’ per l’allestimento e la gestione del palco è effettuato dal Promotore.

4.2 – La mancata osservanza delle direttive fornite dall’organizzazione, potrebbe compromettere o precludere la partecipazione al contest. L’assenza di una Band nel giorno e nell’ora stabiliti per il sound check comporterà la sua esclusione dal Concorso, senza restituzione della quota di iscrizione.

4.3 – L’organizzazione non si assume alcuna responsabilità per materiali, strumenti e oggetti vari lasciati incustoditi dagli artisti e dai loro accompagnatori durante tutte le fasi del Contest.

 

  1. PREMIO FINALE

Le tre Band ammesse alla serata finale si esibiranno presso il Riverside Food Sounds Good. Al termine delle esibizioni, la Giuria Tecnica, a proprio insindacabile giudizio, assegnerà i premi e i riconoscimenti previsti dal Contest. È prevista la votazione popolare anche per la serata finale. Le decisioni della giuria sono inappellabili. È facoltà dell’Organizzazione assegnare dei premi speciali. La Band vincitrice del Contest si esibirà dal vivo in un importante locale di Londra nel mese di giugno 2020. Non sono comprese nel premio le spese di vitto ed alloggio che saranno a carico dei vincitori.

 

  1. RESPONSABILITÀ

L’Artista declina da ogni responsabilità civile e penale l’Organizzazione per eventuali danni causati o subiti a cose e/o persone. L’Organizzazione del Contest si riserva inoltre di adottare, fino al termine delle iscrizioni, provvedimenti integrativi e/o modificativi al presente regolamento, avente carattere organizzativo e funzionale che, in ogni caso, non ne alterino sostanzialmente il contenuto.

6.1 – L’Organizzazione del Contest non si assume la responsabilità per eventuali ritardi e/o errori imputabili a fattori esterni, quali ad esempio problemi telematici, guasti alle apparecchiature o problematiche di qualsiasi genere dovute al maltempo. Il materiale inviato non verrà restituito.

6.2 – La richiesta di partecipazione comporta automaticamente l’accettazione di tutti gli articoli inseriti nel presente regolamento. Gli organizzatori si riservano di annullare, in ogni momento, il concorso, restituendo la quota di iscrizione versata.

L’organizzazione non è responsabile in nessun modo del mancato ricevimento di comunicazioni.

 

  1. PROMOZIONE E LIBERATORIA

Il Modulo d’iscrizione ha valore di liberatoria nei confronti del soggetto Promotore del Contest per l’utilizzo di materiale fotografico, riprese e simili.

L’organizzazione ha la possibilità potrà diffondere attraverso i mass media la ripresa video, audio e fotografica.

7.1 – L’organizzazione del Contest detiene i diritti di pubblicazione, produzione, distribuzione, comunicazione e utilizzo di qualunque materiale audio e fotografico, riprese e simili, al fine di pubblicizzare l’evento e permettere la sua diffusione a scopi promozionali, con ogni tipologia di trasmissione (piattaforme pubbliche, private, satellitari, web, telecomunicazioni/mobile), ogni tipo di supporto (DVD, digitale, ecc.) e ogni tipologia di stampa.

Il Promotore detiene il copyright di tutte le immagini fotografiche e video relative al Contest e di tutti i materiali fotografici e video realizzati dalla stessa all’interno della manifestazione, ivi incluse il diritto di immagine del concorrente che con la presente riconosce a titolo gratuito e ne autorizza lo sfruttamento (non a scopo di lucro).

7.2 – Nel caso in cui si producano DVD, pagine Internet dell’evento o qualunque altro materiale stampato o multimediale, i partecipanti accettano sin da ora che non potranno in nessun caso beneficiare di alcun compenso finanziario per quanto ivi concesso e riconosciuto.

7.3 – Iscrivendosi al Contest, gli artisti autorizzano il Promotore a realizzare foto/audio/video delle performance live e diffondere le esibizioni attraverso i media più idonei. Inoltre, la stampa che si interesserà all’evento sarà autorizzata a filmare e/o fotografare la serata. I partecipanti non potranno sostenere nei confronti del soggetto Promotore alcun tipo di pretesa per aver concorso e inviato il proprio materiale.

 

  1. MOTIVI DI ESCLUSIONE

L’inosservanza di una o più regole sopra elencate, o la mancanza di rispetto nei confronti dell’organizzazione e/o del pubblico, darà luogo all’immediata squalifica della Band. La non accettazione del presente regolamento sarà causa di esclusione. Pertanto, tutti i partecipanti sono pregati di prenderne attentamente visione per non incorrere nella squalifica. L’Organizzazione si riserva il diritto di escludere partecipanti che con il loro comportamento abbiano causato problemi di ordine pubblico o volutamente rallentato l’andamento della manifestazione. Ugualmente saranno sanzionati comportamenti non etici o apertamente offensivi.

 

  1. TRATTAMENTO DATI PERSONALI

I partecipanti autorizzano l’Organizzazione al trattamento dei propri dati personali ai soli fini delle attività di spettacolo e di promozione artistica del concorso e comunque nel rispetto del GDPR in materia di trattamento dei dati personali. I dati personali raccolti saranno trattati dalle parti secondo leciti principi di correttezza, trasparenza e riservatezza ed utilizzati o trasmessi per gli adempimenti del Contest, per le operazioni di natura amministrativa, statistica (in forma anonima), promozionale e di marketing, o per gli obblighi di legge. Il partecipante ha il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo le richieste all’Organizzatore.

 

FORO COMPETENTE E LEGISLAZIONE APPLICABILE

Per qualsiasi controversia relativa all’interpretazione, esecuzione, validità e risoluzione del presente regolamento sarà competente in via esclusiva ed inderogabile il Foro di Roma. La legge applicabile è quella Italiana. Si precisa che il testo ufficiale del Regolamento Generale è quello redatto in italiano e pubblicato sul sito  https://www.riverside-rome.com/contest/

 

CONTATTI

Telefono: 06 86890760

Mail: londoncallingcontest@riverside-rome.com

 

La partecipazione alla presente iniziativa comporta l’accettazione, senza alcuna riserva, di ogni parte del presente regolamento. “London Calling Music Contest 2020” è un’iniziativa promossa dalla società Harvest 33 S.r.l (P.I. 13770971003) e organizzata dal Riverside Food Sounds Good con sede legale in Viale Gottardo, 12 – 00141 Roma.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sugli eventi Riverside. Informativa sul trattamento dei dati.

Accetto il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy qui riportata

Clicca qui per accettare.

Riverside Roma - Food Sounds Good

credits Vibes Art Studio